Storìa – Vino Cotto – Prodotto tradizionale Abruzzese

Tipologia Vino cotto dolce
Vitigno Montepulciano 100 %
Vinificazione Fermentazione a temperatura controllata con aggiunta di mosto cotto
Affinamento Acciaio/legno/bottiglia
Colore Rosso ambrato tendente all’arancio
Profumo Intenso di caramello e melo cotogno
Sapore Caldo, morbido, giustamente dolce
Gradazione alcolica 14/15 % vol
Temperatura di servizio 18/20 °C
Natura del terreno Medio impasto/argilloso sciolto
Esposizione Sud-Ovest
Altitudine 150 mt slm
Sistema di allevamento Filare a doppia cortina
Sistema di potatura Cordone speronato a 2 gemme
Densità di piante per ettaro 2.500
Produzione media per ettaro 60 Qli
Raccolta Fine ottobre

Descrizione

Il nome vuole intendere che è un prodotto che prende origine dalla storia. Infatti negli anni passati era usanza nelle case contadine che, alla nascita di un figlio, specie del primogenito, il padre o il nonno del nascituro producesse alla prima vendemmia un vino particolare, il “vino cotto”. Questo vino veniva custodito per anni dentro piccole botti in legno. Lo si apriva, per offrirlo ai commensali, in occasione della Prima Comunione e successivamente per il matrimonio del figlio. Accompagna deliziosamente dolci tipici abruzzesi, dolci con le mandorle o comunque a pasta secca.